venerdì 21 agosto 2015

[PROMOSSA] CREMA ANTICELLULITE BIO ICE 90-60-90

Bentornate nella mia umile dimora,
il mio spazio virtuale, piccolo ed accogliente, di cui vado tanto orgogliosa e che ogni tanto mi regala qualche condivisione.
Il mio post precedente sull'olio di capelli targato Alkemilla Eco Bio Cosmetic ha riscosso un modesto riscontro positivo, quindi mi appropinquo a recensire un nuovo prodotto che sto testando da due mesi, sempre di casa Alkemilla (poi mi mancherebbe una crema sempre della stessa marca, che però non ho ancora iniziato,visto che prima devo necessariamente smaltire le altre).
Contrariamente al post sull'olio, controllando su internet, ho visto che è un prodotto già recensito e comunque noto, un cavallo di battaglia della casa di produzione di Massafra, però ci tengo lo stesso a condividere con voi la mia esperienza con questa crema.

Sono una donna, e come tante soffro di cellulite. Ma vi siete realmente mai chieste cosa sia questa famigerata cellulite, oppure pensate che sia una cosa scontata che ad un certo punto, essendo donne, verrà con l'avanzare dell'età?
Ultimamente, mi sono presa l'impegno di documentarmi un pochino su internet ed ho scoperto che più che essere un inestetismo della pelle, come viene spesso reclamizzato, si tratta di un vero e proprio disturbo della salute. Per quello che ho capito, ma comunque rimando sempre al medico per queste cose, un tessuto sottocutaneo si infiamma in maniera permanente e va ad alterare la capacità naturale del nostro corpo di poter smaltire i liquidi in eccesso (oddio, come si vede che proprio l'ambito medico non è il mio forte). Comunque, vengano a me tutte le portatrici "sane" di pelle a buccia d'arancia, localizzata nei punti più disparati del corpo. Più che definire davvero cos'è la cellulite, è molto più utile conoscere alcune delle cause che la provocano per tentare di evitarle:
- disturbi ormonali. In questo caso, spero vivamente siate già in cura con il vostro medico, perché la cellulite sarebbe sicuramente il minore dei vostri problemi.
- ereditarietà: ma non è valida nel mio caso, in quanto quella fetecchia di mia madre non è assolutamente una portatrice sana di cellulite come la sottoscritta. Se mamma, nonna, sorella e zia ce l'hanno, al 99% anche voi ce l'avrete presto o tardi.
- sedentarietà: il male del nostro tempo. 200 ore davanti al computer proprio non vanno bene. Avete presente che spesso si dice che per stare in forma, si dovrebbero fare almeno 10.000 passi al giorno? Ecco, io lo so che voi, per la maggior parte, non li fate. E nemmeno io, mi autoaccuso. Armiamoci di contapassi e di macchina fotografica. Il nostro paese, riserva angoli nascosti spettacolari, quindi unite il piacere di svagarvi e curiosare in giro, all'utilità di muovervi.
- alimentazione errata: spesso ricca di grassi ma soprattutto ricca di sale. E qui di nuovo mi riaccuso. Sono una che ama mangiare salato. Soprattutto per via anche della mia pressione bassa. E non dovrei, lo so! Eppure sono una maledetta golosa e proprio non riesco a rinunciare. Dovremmo mangiare frutta, verdura, fibre, carni bianche e pesce.... io sono rovinata non so voi!
- fumo ed alcool: gioie e dolori per molte persone. Vorrete mica dirmi che necessariamente devo eliminare la birra dalla mia vita? Ma perché al mio ragazzo non viene la cellulite?????????
- abbigliamento super aderente. Fare le fatalone, con il jeans di 4 taglie più piccolo, ma che alza il popò a livelli astronomici, sicuramente aiuta la nostra figura, ma peggiora e comprime la nostra circolazione (sapete che è anche frequente causa di infezioni intime?)
- scarsa idratazione: di nuovo spesso si sente dire che al giorno bisognerebbe bere almeno 2 litri di acqua (naturale) al giorno. Io non riesco ad arrivare nemmeno al mezzo litro. Davvero, sono una che beve poco, ed a quanto pare anche male. Continuo con l'autoaccusa pubblica.
Detto tutto questo, vi dico che nel corso degli anni sono stata invasa dalla "super-pigrizia": so esattamente ciò che dovrei fare, compreso fare sport e mangiare sano, ma non lo faccio. Ho sperato tante, tantissime volte che un solo prodotto miracoloso potesse essere sufficiente per combattere questo problema, ma purtroppo non è stato e non sarà mai così.
Cosa è cambiato in definitiva?
La mia vita in generale: cambio di vita, cambio di stile e voglia di migliorarmi. Cerco di mangiare un pelo meglio, ho ad esempio quasi del tutto eliminato dalla mia vita i super alcolici (ogni tanto me lo dovete concedere però un cocktail oppure una birra) e diminuito le razioni di sale, vesto meno aderente, cerco di muovermi di più; spesso si tratta solamente di passeggiate, perché il tempo materiale per fare sport, nella mia vita è inesistente (e dovreste saperlo, visto che ho così scarso tempo per aggiornare il mio blog).
E dunque è venuto il momento, ad un certo punto, di cercare un valido prodotto cosmetico integrativo per tutte queste cose, in grado di eliminare visibilmente l'effetto buccia d'arancia, così antipatico da vedere.
Non nego che in passato io abbia già utilizzato vari prodotti, che io sia rimasta moderatamente soddisfatta, ma non avevo in realtà la costanza necessaria per portare avanti un trattamento completo e finire la confezione. Ora, supportata da questo spirito ritrovato, da questa voglia di cambiamento totale, ho deciso di comprare qualcosa di provata efficacia.
E di nuovo è venuta in soccorso la famigerata Biobox nata dalla collaborazione tra Alkemilla e Vanity space; frequento quel gruppo da parecchi mesi, e per mesi interi ho letto post riguardanti meraviglie sulla sorella di questa crema, la 90-60-90 classica ad effetto termico. Per molto tempo li ho ignorati, ho ignorato anche le varie promozioni fino a quando non è stata data la possibilità di questa Biobox e di costruirla secondo le esigenze di ogni ragazza. E sono anche sincera: il motivo scatenante della mia adesione a questa iniziativa, è tutto centrato sul volere fortemente questa crema. Ed ho anche fatto bene, se mi permettete di anticipare.
Partiamo con le prime informazioni di rito su questo prodotto.
"Si tratta di una crema ad effetto freddo prolungato, ideale per le pelli delicate e soggette a fragilità capillare, efficace nel trattamento cosmetico delle adiposità localizzate e degli inestetismi della cellulite.
Il mentolo naturale associato agli estratti di Eucalipto e Menta piperita generano un’immediata sensazione di freschezza sulla pelle; la caffeina dalle potenzialità lipolitiche e termogeniche, pregiati oli vegetali idratanti ed elasticizzanti (olio di Mandorle dolci e Sesamo) burro di Cacao nutritivo ed estratto di Aloe emolliente e lenitivo rendono la pelle tonica, compatta, levigata ed elastica.
Consigli d’uso: applicare il prodotto mattina e sera sulle zone da trattare (cosce, fianchi, addome, glutei) e massaggiare delicatamente con movimenti circolari fino a completo assorbimento. 
Avvertenze:è sconsigliato l' uso del prodotto durante la gravidanza e l' allattamento.Lavarsi le mani prima e dopo l' applicazione del prodotto.Evitare il contatto con occhi e mucosa.Tenere lontano dalla portata dei bambini.Non ingerire il prodotto.Solo per uso esterno.Non applicare in caso di escorazioni e irritazioni.Conservare il prodotto ben chiuso e in luogo fresco.
INCI:
Aqua [Water],Caprylic/capric triglyceride,Cetearyl alcohol,Glyceryl stearate,Menthol,Propanediol,Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil (*),Sodium stearoyl lactylate,Ethylhexyl palmitate,Sesamum indicum (Sesame) seed oil (*) Squalane,Theobroma cacao (Cocoa) seed butter (*),Aloe barbadensis extract (*),Eucalyptus globulus leaf extract (*) Juniperus communis fruit extract (*),Melissa officinalis leaf extract (*),Mentha piperita (Peppermint) extract (*),Citrus medica limonum (,Lemon) peel extract (*),Tocopherol,Ascorbyl palmitate,Caffeine,Xanthan gum,Benzyl alcohol Glycerin,Parfum [Fragrance],Benzoic acid,Dehydroacetic acid,Benzyl salicylate,Lecithin,Coumarin,Linalool,Citric acid Hexyl cinnamal. 
*da agricoltura biologica
No: PEG, EDTA, parabens, SLS, Propylen Glicole, BHT, BHA, silicones, petrolatum."

Piccolo riassunto dei dati tecnici e di maggior interesse:
- prezzo 22 ,90 euro
- 200 ml di contenuto
- pao 6 mesi (sì è breve il periodo ma contate di dover fare un trattamento costante e non arriverete ai 2 mesi!)
- versione ice, INDICATA PER CHI SOFFRE DI CAPILLARI DEBOLI
- Made in Italy
- Confezione esterna in cartone riciclabile, barattolo riciclabile.
- non adatto in gravidanza/allattamento
- adatto per ogni tipo di pelle
- aiuta a combattere la cellulite, allevia la pesantezza delle gambe, mantiene elastica la pelle
- utilizzo mattina e sera (più in basso vi spiego come l'ho utilizzata io)

Mi sono anche resa conto che nel post precedente, in realtà non ho fatto una vera presentazione dell'azienda. Dato che non ne avevo parlato prima, vorrei presentarvela un minimo, visto che si tratta di un prodotto totalmente italiano, e sono sempre promotrice, nel mio piccolo, di prodotti made in Italy!

ALKEMILLA Eco Bio Cosmetic è un’azienda Italiana impegnata nella produzione di cosmetici biologici con l'obiettivo di offrire un prodotto sicuro e garantito, rispettoso dell’ambiente e degli animali.
ALKEMILLA Eco Bio Cosmetic unisce nelle sue formulazioni le più innovative tecnologie cosmetiche unite alla preziosa saggezza della natura.
I nostri cosmetici oggi rapprentano la massima garanzia nella cosmesi biologica vantando tre certificazioni: Icea, Lav, Vegan Ok oltre ad essere testati su Nickel, Cromo e Cobalto con una presenza di metalli pesanti pari allo 0,0001%.

 LA MIA ESPERIENZA:
Finalmente dopo tante righe vi racconto ciò che mi è successo e le mie impressioni.
Appena arrivato il pacco della mia Biobox, dopo la foto di rito, i vari saltelli di gioia, le danze della pioggia e tutto il resto (sul posto di lavoro), una volta arrivata a casa, ho subito deciso di mettere alla prova la mia cremina. Con l'intenzione di utilizzarla con la costanza dovuta, conscia di un GROSSO, ENORME, STRATOSFERICO problema di buccia d'arancia. Devo essere sincera, il mio ragazzo ha sempre minimizzato il problema, ma se una persona (cioè me) si sente a disagio con se stessa, non esistono parole al mondo in grado di far cambiare questa visione. Quindi ho agito solo per star meglio e non sentirmi in imbarazzo.
A metà giugno circa quindi, ho iniziato il trattamento, subito la sera. Mi sono letta tutte le istruzioni per non sbagliare nulla ed ho applicato per benino su pancia, cosce, glutei. Mentre spalmavo diligentemente la crema, ho potuto notare una consistenza morbida, non untuosa, e molto profumata; il mentolo si sente tutto (ed è uno dei motivi per cui terminata l'applicazione è consigliato lavarsi le mani, cioè il pericolo di grattarsi un occhio e farselo bruciare ed irritare) e lo trovo davvero gradevole, quasi una droga per il mio olfatto ritrovato. Problema personale: effetto ICE non pervenuto. Tutte le ragazze del gruppo di Vanity Space, narravano di questo fantastico effetto fresco, quasi gelato, ed io che son sfigata NULLA. Oltre al danno anche la beffa: non solo non avevo percepito nessun effetto Ice, ma mi sentivo le chiappe come se fossero sedute sul bordo dell'Etna, cioè tutte un fuoco! Noooooooooooooooooooooooooo
DAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII. Non posso essere così sfigata da essere uno dei rari casi di reazione allergica. Eppure, dopo qualche minuto, la parte della pancia comincia ad arrossarsi e continua a prudere. Non una cosa intollerabile, però certamente fastidiosa. Vado a lavarmi le mani affranta, decido di attendere un pochino e vedere se lavarmi la parte (solo la pancia mi ha dato questa reazione, il resto del corpo dove avevo applicato la crema no) oppure no.
Il prurito con il passare dei minuti si attenua quindi mi addormento serenamente, immersa in questo gradevole profumo di mentolo per la camera (poco apprezzato dai miei gatti però, che non amano gli odori troppo intensi).
La mattina mi sveglio, controllo e non ho sfoghi strani, quindi, vista la mia disastrosa situazione di buccia d'arancia, procedo con la seconda applicazione, come scritto sulle indicazioni d'utilizzo: di nuovo niente effetto ice, di nuovo prurito, rossore e piccole bolle sulla zona della pancia. Non demordo, so che poi sparirà, quindi se non rilevo altri problemi, decido di non mollare l'utilizzo (non proprio ora che mi son decisa a far seriamente qualcosa per questo problema) e procedere.
Barcollo ma non mollo, sera e mattina applico la crema e vado avanti per una settimana.
Non ho mai provato questo effetto ICE, se non una volta, che dopo l'applicazione, complice il caldo, sono passata davanti alla bocchetta dell'aria condizionata con le sole mutande.... ecco a quel punto avevo sulle gambe una temperatura pari all'iceberg che affondò il Titanic... certo però che star davanti così, in piedi, non è propriamente una posizione comoda.
Vi dovrete accontentare delle mie parole, perché categoricamente mi sono rifiutata di far la foto delle mie cosce butterate dalla buccia d'arancia. Dopo una settimana di utilizzo intensivo, mattina e sera, ho visto, ad occhio nudo, una riduzione del problema almeno del 30% (mi sentirei di dire anche un 40% ma già con il 30 ci sarebbe solo da esultare). DAVVERO!!! 
Ho resistito, ho forzato il mio corpo ad abituarsi fino a far scomparire la lieve reazione allergica, ho tenuto duro ed ho visto i risultati. Tra l'altro, i risultati visibili in così breve tempo, sono stati riportati anche nelle testimonianze di altre ragazze, quindi non sono davvero io una visionaria. 
Dopo la prima settimana, una volta fatto passare l'inestetismo più evidente, ho ridotto le applicazioni (praticamente ho effettuato un trattamento d'urto iniziale) alla sola sera. 
Sono stata super, super costante per il primo mese e non ho mai sgarrato. Che meraviglia sentire la pelle così compatta ed elastica e vede le gambe toniche e lisce.
Poi dopo un mese ho ridotto l'utilizzo della crema a giorni alterni, con l'intenzione di mantenere l'effetto ed evitare la ricomparsa della buccia d'arancia. Questo anche perché non potevo, in quel momento permettermi di ricomprare una nuova confezione.
Ho appena controllato, il livello della mia crema arriva al ginocchio steso dell'immagine del flacone (gamba destra, quello più in alto in pratica), quindi posso stimare di averne ancora per almeno 3 settimane, se va bene un mese. Poi la ricomprerò! 
Ho avuto modo di testare questa crema, usufruendo della promozione, perché ero restia a buttarmi con 23 euro su un prodotto anticellulite così alla cieca (solito problema mio), altrimenti probabilmente non l'avrei mai comprata. 
Ora, non solo l'ho quasi terminata, ma sono davvero intenzionata a proseguire con il trattamento e ricomparla. So che esistono vari prodotti di questa linea, quindi, motivata dalla precedente favorevole esperienza con l'olio per capelli (avete letto la review qui ), 2 prodotti su 2 provati di questa casa cosmetica mi sono piaciuti talmente tanto da indurmi a ricomprare. E forse ampliare! Devo studiare per bene il loro catalogo.
In definitiva: acquisto approva e super consigliato.
Voto finale 9. 
Ragazze il mio voto finale non è 10 anche se lo meriterebbe, perché ho avuto qualche difficoltà iniziale con quella piccola reazione allergica. E' un caso raro, io ci sono andata molto cautamente, ma nel caso rileviate anche voi questo piccolo intoppo, state attente. Magari fate prima una piccola prova priva, per testare la vostra sensibilità cutanea. Se avete bolle, rossori, pruriti, valutate immediatamente di sospendere, lavare la zona e se gli effetti persistono, di consultare il vostro medico di base. Sono casi rari, percentuali bassissime, ma possono sempre capitare; basta non farsi prendere dal panico ma agire con intelligenza.

Spero di aver fatto un buon lavoro
Grazie come sempre, fatemi sapere cosa ne pensate con un commentino.
Read you soon 
Kat
p.s. vi lascio qui tutti i miei contatti, vedi mai che qualcuna voglia aggiungermi
INSTAGRAM: http://www.segram.com/victoriaeterna
FACEBOOK: https://www.facebook.com/piccolepassionimakeup
TWITTER: https://twitter.com/Kat_Vicky

1 commento:

Valentina Ciucci ha detto...

ciao!!!
ti ho scoperta solo adesso...e mi piacciono un sacco le tue recensioni, nuove e un pò diverse dalle solite!
Ora mi leggo un pò del tuo Blog! Complimenti!
Passa a trovarmi e se ti va iscriviti...io sono agli inizi, ho solo da imparare!
un bacio
vale

www.unblogchevale.blogspot.it