lunedì 11 giugno 2012

Smalti Shaka: test ed impressioni

Ed eccomi qui ragazze! Mi sono studiata per bene per qualche giorno tutti i prodotti inviati e sono pronta per fare un post con le impressioni, le durate e tutto quanto.
Partiamo con gli smalti, che nel mio pacco prova la fanno da padroni, essendo ben 6 colorazioni diverse.
Fanno parte della collezione primaverile Pop Fresh, e sono tutti colori molto accesi e vivaci, per salutare nel migliore dei modi la primavera e l'inizio dell'estate. Colori allegri, che ricordano un pò quelli della frutta. Partiamo un pò con i dati tecnici così poi da poterci concentrare sui singoli colori.
Costano tutti 1,99 euro e contengono 5 ml di prodotto. Si attestano benissimo nel settore dei low cost insieme ad essence e catrice (ora essence alzerà il prezzo degli smalti da 1,29 a 1,99), e la dose di prodotto contenuta è più che sufficiente per durarvi un bel pò. Personalmente prediligo una maggiore quantità di prodotto, ma essendo che ho davvero tanti smalti, così magari c'è qualche possibilità di vederli finiti!
Molto comoda la confezione con base larga che evita qualsiasi tipo di caduta della boccettina aperta mentre prendete il colore da mettere sulle unghie (detesto invece cordialmente quelli di Pupa, che hanno un vasetto ovale ed ogni due per tre mi cascano). Il pennellino non è eccessivamente piccolo e permette una buona stesura già alla prima mano (anche se a seconda dei colori è assolutamente necessaria una seconda passata di prodotto).
Per rinfrescarvi la memoria questi sono gli smalti che mi sono arrivati:


Ed ora invece li analizziamo nel dettaglio:
- smalto 905 Titty Yellow ( scheda completa). Un giallo canarino proprio come dice il nome. Acceso, luminoso e sicuramente di forte impatto. Particolarmente indicato per le ragazze fortunate dalla carnagione mediterranea/olivastra o per quando si è super abbronzati. Su di me, che ho una carnagione palliduccia da morta, non risalta particolarmente bene. Molto fluido, è uno di quelli che necessità una seconda passata obbligatoria. C'è di buono che asciuga molto in fretta, nell'arco di 2 minuti potete già toccare l'unghia senza lasciare righine o impronte varie!

 Questo è il risultato dopo due passate alla luce del sole, così si può apprezzare a pieno il colore super vivace!
 Ed eccolo qui alla fine del test: niente base e niente top coat. Punte sbeccate come da routine normale, colore ancora vivace. Dopo 5 giorni che lo indosso. ha sicuramente superato la prova.


Per dovere di cronaca, lo regalerò ad una mia amica appunto dalla carnagione mediterranea, che me l'ha visto su e le è piaciuto un sacco. Io non lo porterei per il discorso di prima sulla mia carnagione. Ma mi è piaciuto sicuramente provare un colore che non avevo mai comprato prima!

- smalto 310 sweet clementine (scheda completa). Come suggerisce il nome, un arancio delicato, come appunto le clementine (che mi piacciono tanto). Finish lucido ottima stesura. Uno dei quei colori che può tranquillamente essere indossato con una sola passata. Fluido ma non troppo, permette un'ottima stesura senza nemmeno l'ombra di una striscia. Non si intravede nemmeno sotto la lunetta delle nostre unghie. Sì, decisamente questi sono i miei smalti preferiti. Che io poi faccia una seconda passata perchè fissata, è tutto un altro discorso!

 Questo è l'effetto che si ottiene con una sola passata di colore alla luce del sole


Qui invece ho fatto la classica seconda passata canonica. Come potete vedere la differenza di colore è davvero minima!


 Ed ora come risulta dopo 5 giorni (vi ricordo sempre senza base e senza top coat): qui è più evidente la punta smangiucchiata via, però a mio modesto parere, 5 giorni ed ho ancora il colore così senza nulla mi pare sia davvero un ottimo risultato. Tra l'altro, pur non indossando la base, il giallo di prima e questo non hanno assolutamente lasciato macchie sulle mie unghie!


- smalto 725 pop green (scheda completa). Vi dirò: mai avuto tante difficoltà a fotografare un colore, ed anche la foto del sito non è molto veritiera rispetto al colore che è. Si tratta di un verde smeraldo non troppo acceso, che però in qualsiasi foto viene sempre color verde acqua (ed ho fatto una 40 di foto in diverse situazioni di luce). O.O che poi è davvero un peccato, perchè il colore dal vivo merita davvero, mentre sul sito ed in foto perde, e sembra un pò banale ed anonimo. Questo colore lo classifico di diritto nella categoria smalti Jelly, alias quegli smalti dal finish molto lucido e non coprenti al 100% perchè volutamente si vuole ottenere quel risultato un pò da "medusa": il colore c'è ma non è così predominante da coprire la nostra unghia.


 Alla prima passata di colore, questo è il risultato:il colore si stende bene alla prima passata, non lascia particolari linee ma come dicevo risulta Jelly. A chi piace questo effetto può usarlo così.


Se invece non vi piace che si veda la lunetta dell'unghia (io sono tra queste), il risultato delle foto seguenti è stato ottenuto con due passate di prodotto:


Ed ora veniamo allo stato dopo 5 giorni:


Le punte non hanno resistito come sempre, ed in più da notare che si è formata qualche microbollicina sui lati. Anche questo levandolo non ha lasciato tracce sull'unghia non protetta da base.

- smalto 520 light pink (scheda completa). Questo è il mio preferito! Un bel rosa, non confetto ma intenso, quasi fuchsia. Brillante, appariscente e deciso. Non lascia strisciate varie, ma per il solito discorso che amo i colori pieni e decisi, secondo me necessità di una seconda passata doverosa per ogni volta che decideremo di indossarlo. Anche lui un pò fetente da fotografare!


 Ecco come si mostra alla prima passata:


 Con due passate questo è l'effetto che si ottiene ( io lo trovo delizioso!!!)


Ed eccolo infine poco prima di levarmi lo smalto. Unghia non macchiata come per tutti i fratelli che ho già presentato e punte scheggiate.


- smalto 825 sky (scheda completa). Un bel celeste intenso. Lo ammetto ho un certo debole per tutto quello che è azzurro/blu, per cui questo smalto sicuramente sarebbe stata una mia scelta e l'avrei comprato di tasca mia. E' del colore dei cieli limpidi d'estate, mi piace molto. Certo, bisogna saper osare, e non c'è stagione migliore per farlo! Purtroppo non ha una perfetta copertura, ma devo assolutamente dargli una seconda possibilità per riprovare, perchè secondo me stendendolo per bene, come si dovrebbe fare una manicure ( certo non facendo in fretta in ufficio, per l'ansia da provare tutto) con 2 passate si ottiene la copertura perfetta. Assolutamente necessaria una seconda mano, con una sola il colore non si stende perfettamente e ci sono dei piccoli vuoti di colore. L'asciugatura è rapida, per cui non mi diventa nemmeno un peso fare varie passate.


 Alla luce del sole, il risultato con una prima passata è quello che potete vedere qui sotto


 Diventa molto più intenso (e secondo me anche più bello) con una seconda passata. Se notate delle bollicine sulla lunetta dell'unghia, non è dovuta allo smalto ma alla mia unghia rovinata sotto.


Dopo 5 giorni, questo smalto l'ho massacrato. Il colore è rimasto invariato, ma si è perso via per strada, ed in parte la colpa è mia. L'indice lo mordicchio spesso, per cui qualsiasi smalto in genere tende a rovinarmisi su questo dito (è un brutto vizio lo so, ma non riesco proprio a levarmelo).


 Questo smalto verrà ritestato con base e top coat per avere un'idea precisa se ho sbagliato la prova o no. Proprio non voglio arrendermi, dato che il colore mi piace parecchio!

- smalto 640 purple music (scheda completa). Un bel viola, tra i colori più classici ed eleganti, insieme al rosso. Io lo trovo adatto per qualsiasi occasione. Tant'è vero che mia madre ha già deciso che questo smalto sarà suo. Ed io naturalmente non avrò diritti in merito: ma alla fine sono contenta che ogni tanto apprezzi qualcosa in mio possesso ;-)
Rispetto agli altri, ci mette 1/2 minuti in più ad asciugare, e questo l'ho potuto testare personalmente, visto che ho preso dentro il pollice ed ho segnato lo smalto nella prima stesura. Assolutamente necessaria la seconda passata ed anche qui, come per lo smalto precedente ho notato la presenza di righe. Per questo farò una seconda prova per stabilire se lo smalto non è molto coprente oppure avevo sbagliato io l'applicazione. Per cui settimana prossima, girerò con una mano azzurra ed una mano viola, speriamo sia di moda questa tendenza, tanto per non sembrare troppo sopra le righe!


 Da questa passata si vede che il colore non copre perfettamente ed inoltre risulta più chiaro, rispetto al colore che possiamo ammirare dal flacone.


Con la seconda passata il colore diventa decisamente come quello del flacone  nonostante non sia ancora perfettamente omogeneo


Ed ecco qui l'altra vittima della mia nevrosi con le unghie, insieme al dito indice. Nonostante io non mi mangi unghie o pellicine, questo mordicchiarle nervosamente proprio non riesco a levarmelo, a discapito degli smalti. Ha sicuramente resistito meglio, rispetto al mio indice.


Tanto per farvi ridere un pò, ho lavorato e sono andata in ufficio con la mano così, e pareva fosse una nuova, un pò pazza moda! La foto che segue l'ho fatta con una sola passata di colore.


E già che c'ero per non farmi mancare nulla, ho fatto la foto della mano con due passate di colore, questo semplicemente per farvi vedere quanto cambi lo stesso smalto tra una passata e l'altra. Visti così non sono davvero super vivaci? Non mi è pesato per nulla girare così, con la mano multicolor!

Ed ecco qui concluso il mio post sugli smalti Shaka. Sono soddisfatta del loro comportamento nell'arco dei giorni, in generale mi è piaciuta la consistenza e la rapidità di asciugatura. Ho trovato alcuni colori davvero molto belli e particolari. Sono quindi di una buona qualità, ed entrano di diritto nella categoria "smalti low cost validi", per la serie, non sempre è necessario spendere un patrimonio per poter essere belle! Ed è la cosa che mi piace di più! La sfida personalmente, è sapersi truccare e valorizzare con prodotti validi e spendendo il meno possibile. Provatene uno e fatemi sapere come vi siete trovate!
Al prossimo post ^_^

6 commenti:

Manuki ha detto...

LOl. Lo faccio anche io!
Di solito una mano diversa dall'altra!
Ma com'è che non ci riesce di laciare queste mode nuove??? =)
Un po' pazzi questi colori ma alla fine sono molto carini.
Direi che per il costo ci si può togliere qualche sfizio!

Katja Milani ha detto...

A parte il giallo sono tutti colori che porto normalmente, mi piace avere le unghie sgargianti! Comunque bisognerebbe proprio che andasse di moda questa nostra "nail art", perchè tipo la accent non mi piace per nulla XD

forzatamenteesiliata ha detto...

Quel giallo deve essere mio! *__*

Lady V ha detto...

Io ne ho solo uno finora, l'Aquamarine, veramente tanto fluido, necessita di almeno 3 passate perché il colore sia bello vivido, però resiste molto bene, mi piace! Faccio la corte da un bel po' a Sky *_*

Katja Milani ha detto...

ehehehehehehehe ti piacciono i colori poco vistosi ^^

Katja Milani ha detto...

Io nel frattempo ne ho presi altri due.... non ho potuto resistere!