giovedì 3 gennaio 2013

Shaka levasmalto per unghie ad immersione

200simo post!
Chi l'avrebbe mai detto!!! Quasi 80 mila visite, e 200 post fatti.
Per come sono fatta io, pensavo sinceramente di mollare il progetto molto prima. Invece le mie "piccole passioni make up" mi hanno talmente "appassionata" che mi trovate ancora qui a scrivere, scrivere scrivere! ( quando ho tempo, si intende!) così voi potete deliziarvi dei miei infiniti post in puro stile Divina Commedia. Stavo riguardando i primi che ho pubblicato, ed erano proprio un disastro! Si vedeva lontano un miglio che ero impacciata e non sapevo come e cosa fare ( non che ora lo sappia), però almeno mi sento più libera di raccontare vari episodi che forse con il post trattato, centrano poco o nulla.
Ed oggi, per il 200simo post, ho pensato di parlarvi di un prodottino che in passato avevo già trattato di un'altra marca, e cioè il barattolino per levare lo smalto (l'altra volta era quello targato Sephora, che potrete leggere cliccando comodamente qui ) 

Qualche giorno fa, sono andata a fare un giretto esplorativo da OVS, che ultimamente bazzico davvero poco, dato che stanno trascurando in maniera vergognosa l'ordine ed il decoro degli stand ( OVS presso il Centro Commerciale Mirabello di Cantù ed OVS nel nuovo punto vendita a Seregno, tanto per dimostrare che non ho nulla da nascondere). Le commesse se ne fregano allegramente, gli stand sono disastrati.... ma va bene così giusto? Ringraziate mie care di non essere mie dipendenti..... dovreste sudarvelo il vostro stipendio a quel punto! E non è cattiveria oppure acidità. Se voglio acquistare qualcosa, mi piace vedere le cose ben in ordine ( di qualsiasi genere sia il mio acquisto). Gli stand paciugati, depredati da ragazzine idiote a cui andrebbero amputate le mani, che provano ed aprono le confezioni senza rispetto mi fanno davvero scappare la voglia di acquistare. Ed è per questo che mi tengo aggiornata sulle collezioni che escono, ma compro poco ( anche perchè molte cose le compro direttamente in Germania, dove sanno tenere gli stand in maniera impeccabile! So che sono monotona, e parlo sempre della Germania, ma che ci posso fare, il paragone mi viene naturale!).
La logica di mercato evidentemente non è per tutti.

Comunque tornando ai miei giretti, quel giorno curiosando nello stand di shaka ( in quel punto vendita tengono solo gli smalti e qualche accessorio, tipo spazzole, specchietti), mi sono ritrovata lo stesso prodotto che più di un anno prima avevo comprato da Sephora. Una bella sorpresa, soprattutto tenendo in considerazione il prezzo. Da sephora lo stesso prodotto, in confezione leggermente più grande ( 75 ml di sephora contro i 70 ml di shaka) costa ben 9,90 euro. Da Shaka costa 2,99 euro.
Per la serie, Sephora ti spenna sempre come un pollo! E non si smentisce mai ;-)
Dunque avendo provato entrambe le soluzioni ( so che esiste o esisteva anche della essence e di un'altra marca di cui non ricordo il nome) vi posso dire un paio di cosette.
In linea generale: l'idea di questo prodotto mi piace. Non sopporto di levarmi lo smalto con i dischetti di cotone. Ci impiego il triplo del tempo, e spesso devo comunque lavorare su un tavolo senza cose intorno perchè altrimenti rischio di rovinare le cose in giro. Quasi sempre un dischettino solo per levare tutto non mi basta ( dato che uso colori forti e spesso glitterati). E' comodo da portare in giro, il rischio di fuoriscita del prodotto è quasi nullo. Ho provato a mettere le confezioni su un lato, e solo dopo 3 orette, è uscita qualche goccina da entrambi. Per cui è a prova di caduta o di improvviso catapultamento ( lo so che non esiste la parola, ma insomma rende bene l'idea) nel nostro beauty case da viaggio. Sicuramente un vantaggione rispetto all'acetone ( o simili) liquidi, di cui ho sempre il terrore.
Nell'eventualità di uno sbaglio, o di aver sbeccato lo smalto in fase di stesura, un prodotto del genere ci permette di levare immediatamente il tutto e procedere, senza rischiare di compromettere le altre unghie con lo smalto fresco fresco, usando l'acetone liquido ( quante di voi, come me, hanno fatto mosse strane per levare un unghia con il polpastrello, usando il palmo della mano e simili?).
Entrambi i prodotti sono senza acetone, quindi dovrebbero essere meno aggressivi rispetto ad un solvente normale ( non fatevi illusioni però, lo smalto non è bio, e per levare lo smalto non ci sono cose bio con inci verdi!) 
Differenze tra il prodotto Shaka ed il prodotto Sephora utilizzato per un annetto circa:
- prezzo (2,99 contro 9,99)
- quantità ( 70 ml contro 75 ml)
- confezione più piccola e più pratica, la stabilità di entrambi i prodotti è identica
- durata dall'apertura del prodotto ( PAO) 12 mesi di Shaka, 6 mesi di Sephora ( che io ho ignorato allegramente)
- profumazione: quello di sephora ha il caratteristico profumo del levasmalto, inconfondibile per noi intenditrici. Tanto detestato dal mio ragazzo, che fa la scena di andarsene via di casa ( solito esagerato). Per quanto riguarda Shaka, il profumo risulta ( a mio parere) più dolce e gradevole, sa meno di solvente. Se da buona sniffatrice di smalti e solventi quale sono, ho annusato bene, mi pare di capire ci sia un leggero profumo di mandorle che contrasta con il normale odore. Avevo già provato dei levasmalto di questo tipo, effettivamente non puzzavano ma l'efficacia ne risentiva. In definitiva la profumazione qui si sente, non intacca l'efficacia del prodotto e non fa correre sul balcone il mio ragazzo, rischiando di andare in ipotermia! Quindi anche da lui viene promosso!
Per quanto riguarda l'efficacia del prodotto: entrambi si comportano bene. Smalti opachi, perlescenti, metalizzati o olografici li levano in un batter d'occhio. Entrambi arrancano per la questione glitter. Non è che non li levano eh, ci vuole solo più tempo e pazienza.
Al posto di infilare il dito nella gommapiuma e poi girare delicatamente a destra e sinistra, o su e giù, insomma come vi aggrada, bisogna tenere immerso per qualche secondo e poi sfregare un po'.

Svantaggi:
- per quanto mi riguarda, questo tipo di prodotto ha un solo tipo di svantaggio, e cioè non è pensato per poter levare lo smalto dai piedi. Nemmeno se sarete delle brave contorsioniste ( ed io lo sono), riuscirete ad utilizzarlo sui piedi. Per cui per le mani va benissimo, ma non pensate di poter evitare l'acquisto di dischetti di cotone e levasmalto tradizionale!

Piccole note a margine. Sapete benissimo che più di una volta, dall'azienda Shaka mi sono stati inviati dei prodotti da testare ( di cui non ho ancora finito di parlare, mea culpa!), questo prodotto NON fa parte di quelli inviati, ma l'ho acquistato di mia iniziativa, insieme ad altri smalti di cui vi parlerò in separata sede. Questo giusto per dire che la marca mi sta piacendo davvero, e non esito a buttarmi sui loro  prodotti, spendendoci i miei soldini. Dovrebbe anche essere una sorta di garanzia per voi, sul fatto che le mie recensioni non sono come dire "pilotate" dalla riconoscenza nei confronti del loro omaggiarmi.
Come ultima cosa: so che questo prodotto non è super innovativo, e sono perfettamente a conoscenza del fatto, che su youtube esistono video che spiegano come realizzare semplicemente questo tipo di attrezzino davvero comodo. Ora, se esistesse solo quello Sephora, probabilmente anche io mi sarei cimentata nella creazione di uno simile, dato il prezzo elevato, ma dato che ho scoperto questo di Shaka, che mi piace di più, ad un esiguo prezzo ( vi ricordo, 2,99 euro e ci fate tranquillamente 8 mesi di utilizzo se non di più), preferisco comprarmelo già bello che fatto!
Assolutamente consigliato!
p.s. avete notato che riesco a scrivere un papiro anche su un semplicissimo levasmalto??? Lo so che mi adorate per questo!!

5 commenti:

Emanuela ha detto...

ahahaah è davvero incredibile come riusciamo a scrivere le recensioni più lunghe della divina commedia anche sui cerotti per i punti neri!! w la sensualità..

comunque bella recensione davvero, io continuo a levare lo smalto con i dischetti perché mi trovo bene così, con due dischetti me la cavo.. però questa del barattolino è sicuramente un'idea carina!

Sluff ha detto...

scusate l'gnoranza ma li vendono solo da oviesse??

Katja Milani ha detto...

Grazie Emanuela, e sì noi riusciamo a parlare per ore di un prodottino che il 90% della gente non calcolerebbe nemmeno!

Katja Milani ha detto...

ovs ed upim sluff

nancy8949 ha detto...

Io sto usando quello delicato di miss broadway ed è molto buono, se non lo conosci l'ho recensito qui :)

http://spingnattoereview.blogspot.it/2013/09/levasmalto-delicato-miss-broadway.html